Vintage dentro, e pure fuori alla stazione Leopolda

3

vintage-selection-firenzeA volte ritornano. Già, corsi e ricorsi storici, mode e modi che vanno e vengono. Ecco quindi che Vintage Selection è sempre la bussola da seguire per muoversi con disinvoltura nel mondo del deja vu e del pezzo forever young. L’appuntamento, il numero 22, scatta alla stazione Leopolda e spazio Alcatraz da mercoledì 3 luglio. Il tema scelto è decisamente divertente: Sentirsi vintage inside con Be vintage selection. Se così fosse io di sicuro sarei una pin up anni Cinquanta. Scherzi a parte, dal 3 al 5 luglio 2013 la mostra-mercato ormai nota e apprezzata per la moda e l’oggettistica vintage & remake di qualità celebra i vecchi dentro (intesi logicamente come vintage!).
La particolarità di Vintage Selection è che non ci sono solo appassionati, collezionisti e curiosi in cerca di qualcosa di originale, ma anche stilisti, cool hunter e creativi delle grandi griffe internazionali. Questo per la concomitanza con Pitti Filati, il salone di Pitti Immagine che si svolge negli stessi giorni alla Fortezza da Basso. Sono 34 gli espositori quest’anno e si spera di superare le 5.200 presenze della passata edizione. Non solo vintage ma anche remake con le collezioni delle aziende che realizzano vintage customizzato. Tutti i giorni, da mercoledì 3 a venerdì 5 luglio 2013 dalle ore 12 alle 24. Spicca un’esposizione di capi di archivio dagli anni ’40 agli anni ‘90, forniti dall’Archivio Storico Vintage di Reggello e legati al mondo della moto tanto per rimanere in tema con Vroom a Pitti Uomo. C’è poi una mostra di due e quattro ruote: dalla Vespa alla Lambretta, dal Ciao all’Atala. Infine dalle 19 alle 22 dal V2H, il very happy hour al set fotografico vintage, fino alla dj set vintage e dalle 22 alle 23 dj set e concerti. Giovedì 4 luglio 2013, dalle 21 alle 22 scatterà l’ora del concorso di Mister e Miss Vintage. Per info: www.vintageselection.it, http://www.facebook.com/vintageselection.