Home » Arte » Una Pausa Caffè lunga tutta un giorno (e un festival)

Una Pausa Caffè lunga tutta un giorno (e un festival)

un  momento della finale cup tasters 2012 alle oblateLa pausa caffè è una delle più grandi invenzioni della storia. Per il secondo anno, in verità, è anche un festival che si tiene a Firenze. Giovedì 13 giugno 2013, è il gran giorno del Pausa Caffè Festival. Musica colta, c’è perfino un brano di Bach, artisti, degustazioni e cup tasters. C’è un mondo intero dentro una tazzina di caffè.
Il clou degli eventi è alla biblioteca delle Oblate da mattina a sera. Si comincia con le semifinali del 6° campionato italiano di Cup Tasters, promosso da Acib e Scae: 12 i finalisti da tutta Italia chiamati alla sfida per il premio di miglior ‘assaggiatore di caffè’. Poi workshop sulla pulizia della macchina da caffè, pranzo con piatti speciali ispirati al caffè e nel pomeriggio i Percorsi del gusto. Otto postazioni di assaggi di caffè specialty, monorigine, decaffeinati, con oltre 20 miscele provenienti da tutto il mondo per un viaggio sensoriale.
Il caffè non è solo gusto ma arte. Alle ore 17 sulla terrazza delle Oblate viene presentata la mostra Re-think your coffee, a cura di Francesca Merz. Dieci artisti affrontano il tema del festival con le tecniche più diverse. L’artista boliviano Giovanni Manzoni Piazzalunga inaugura la mostra con la sua performance dal vivo in cui il caffè è protagonista. L’incontro sarà musicato da Alberto Tucci e dai dj dell’etichetta Elastica Records.
Nel tardo pomeriggio, magari sorseggiando l’aperitivo al caffè Suoni e sapori dal mondo, nella sala grande della biblioteca (ore 19), sarà eseguita La cantata del Caffè di Bach, con la direzione musicale di Marco Gaggini e interpretato da Nem Ensemble; cantata profana, nota anche come Kaffee-kantate, è la prima composizione dedicata al caffè, composta tra il 1732 e il 1734. Tra gli interpreti, il soprano Silvia Lombardi, il tenore Claudio Giovani e il basso Andrea D’Amelio.Gran finale, alle ore 21, in caffetteria, con la presentazione, in prima nazionale, del libro Point Lenana in cui Wu Ming 1, insieme a Roberto Santachiara. A seguire degustazione di caffè africani.
La manifestazione gratuita dedicata all’universo caffè è diretta dal campione italiano di caffetteria Francesco Sanapo e dal ‘coffee expert’ Andrej Godina (programma completo su www.caffetteriadelleoblate.it).

Info su Raffaella Galamini

Firenze punto g è il blog di Raffaella Galamini. Qui racconta la "sua" Firenze.

Inserisci un commento