Home » Musica » Una notte di emozioni e note per “Opera musica-Firenze per il Live”

Una notte di emozioni e note per “Opera musica-Firenze per il Live”

Buona la prima per “Opera Musica – Firenze per il Live”. La prima edizione della grande festa per la musica dal vivo al teatro dell’Opera di Firenze ha richiamato centinaia di ragazzi. La maratona di sette ore, organizzata dal Comune di Firenze in collaborazione con Siae, ha visto tra i protagonisti Irene Grandi & Pastis con un progetto musicale che andrà in tour nel 2016; Manuel Agnelli, il leader degli Afterhours; Brunori Sas; la Nuova Pippolese; il Cile; la violoncellista Naomi Berrill, Port-Royal. Ospite d’eccezione del Comune di Firenze Michael Nyman, uno dei massimi compositori viventi e maestro del minimalismo, con un concerto per piano solo. L’esibizione del compositore è stato il momento più intenso della serata, con Nyman impegnato in una lunghissima cavalcata musicale tra i brani che l’hanno reso famoso nel mondo.
“Opera Musica – Firenze per il Live” è stata l’occasione per presentare la sperimentazione avviata dal Comune di Firenze della nuova tariffa pensata dalla Società Italiana degli Autori ed Editori per i cantautori under 31: la tariffa, attiva dal primo marzo 2016, è di 25 euro + Iva (senza alcuna provvigione Siae) e sarà applicabile il mercoledì (giornata in cui gli studenti hanno anche altri sconti e riduzioni, ad esempio nei cinema) nei locali fino a 200 posti (ad esclusione dei circoli) con ingresso gratuito per il pubblico e consumazione non obbligatoria.

Info su Raffaella Galamini

Firenze punto g è il blog di Raffaella Galamini. Qui racconta la "sua" Firenze.

Inserisci un commento