Home » Teatro » Tornei e giostre medievali per i Giochi di Carnasciale

Tornei e giostre medievali per i Giochi di Carnasciale

giostra a cavalloAtmosfere d’altri tempi al parco delle Cascine nel ponte del 25 aprile. Altro che peruviani alle prese con il barbecue e corridori scatenati. Per tre giorni protagonisti dame e messeri, arcieri e cavalieri, sbandieratori e archibugieri, maneggi di arte equestre rinascimentale, tiro con la Balestra Manesca, tornei di spada e di tiro con l’arco al Prato delle Cornacchie. Dal 25 al 27 aprile si svolge a Firenze la terza edizione dei Giochi di Carnasciale.
Sport, spettacoli, giochi e rievocazioni storiche rigorosamente in costume. L’esibizione “Serrate i ranghi!!!” venerdì 25 alle 18 vedrà protagonista la Compagnia Giovanni delle Bande Nere, a dare un assaggio della fanteria italiana tra XV e XVI secolo. Sabato 26 alle ore 14 tutti a rivivere con Gianluca Iori, direttore del Museo Ferrucciano di Gavinana, l‘assedio di Firenze e l’epica battaglia di Gavinana del 1530 tra la Repubblica Fiorentina e truppe imperiali Carlo V. Non poteva mancare sabato, alle 17 (e in replica domenica alle 16,30), la “Giostra della Signoria di Firenze” in onore di Lorenzo e Giuliano de’ Medici:  i migliori Cavalieri italiani si scontreranno lancia in resta e con vere armature da 30 chilogrammi di peso. Da non perdere anche la “Sans Pareille 2014” in programma domenica 27 alle 14,30, esibizione di bandiere e musici con Sbandieratori e Musici della Signoria di Firenze, Gruppo Storico di Lucignano e Gruppo Tamburini e Sbandieratori di Torrita di Siena. A ispirare il titolo la bellezza “senza paragoni” della nobildonna Simonetta Cattaneo Vespucci, a cui sembra si ispirò il Botticelli per la celebre “Nascita di Venere”. La giostra cavalleresca che Giuliano de’ Medici volle organizzare in suo onore metteva in palio un suo ritratto.
Non solo battaglie e tornei, ma anche canti, danze e matrimoni celtici nell’accampamento medievale dove le compagnie pernotteranno e dove saranno in funzione gli spazi di gastronomia medievale e rinascimentale. In programma tre concerti: Hidden Note (venerdì 25, ore 20),  Midnight (sabato 26, ore 21) ed il gran finale con i Whisky Trail (dom 27, ore 20,30).
Programma completo al sito www.igiochidicarnasciale.it.

Info su Raffaella Galamini

Firenze punto g è il blog di Raffaella Galamini. Qui racconta la “sua” Firenze.

Inserisci un commento