Home » Enogastronomia » Arriva il concept store enogastronomico dei Ferragamo

Arriva il concept store enogastronomico dei Ferragamo

borroNon il solito bistrò, né uno dei tanti wine-bar. Neppure un negozio con un occhio attento all’enogastronomia. Ferragamo sceglie l’uno e trino e apre Il Borro Tuscan Bistrò su lungarno Acciaiuoli. L’inaugurazione è per il 18 luglio 2013 dalle 19 ma c’è grossa curiosità e attesa per l’ingresso di questa nuova realtà nella lista dei locali fiorentini. Il Borro segna di fatto lo sbarco enogastronomico, a Firenze, di uno dei marchi del made in Italy e logicamente in Florence, più conosciuti e apprezzati dagli stranieri.
Il locale si candida a vero e proprio concept store in cui la percezione estetico/visiva è “elemento primario fondamentale per la qualità dell’emozione provata”. Da qui l’attenzione al design, la valorizzazione di materiali naturali, l’uso di mobili prodotti in Toscana, la scelta di un’illuminazione a basso impatto ambientale e di piatti cottura a ridotto consumo energetico. Infine l’utilizzo di “colori neutri ma caldi ispirati dalla pittura medioevale e dalle tele dei Macchiaioli vivificati da alcuni dettagli rosso vino e verde acqua. Il tutto ulteriormente decorato con la presenza di stampe facenti parte della collezione privata di Ferruccio Ferragamo, Vino&Arte”.
La cucina sarà una rivisitazione contemporanea delle tradizioni gastronomiche proposta dall’Executive Chef Andrea Campani ed il suo staff. All’insegna di qualità e genuinità con grande attenzione alle primizie e alle tecniche di preparazione. Una parte di questi prodotti arriva dalla tenuta Il Borro, da poco entrata in conversione biodinamica, l’altra da realtà allineate per eccellenza, filosofia ed etica a questa. In degustazione, infine, i vini de Il Borro.
Il Borro Tuscan Bistrò, Lungarno Acciaioli 80R, Firenze. A partire dal 19 luglio, l’orario di apertura sarà tutti i giorni dalle 10 alle 22.

Info su Raffaella Galamini

Firenze punto g è il blog di Raffaella Galamini. Qui racconta la "sua" Firenze.

Inserisci un commento