Restart party, drink con riparazioni fai da te

132

restartAll’inizio fu lo swap party, l’evento che rendeva cool il baratto. Ora, in tempi di crisi, è la volta del Restart party. Ci si ritrova armati di cacciaviti, fusibili e chip, si portano gli elettrodomestici ormai fuori uso e si cerca aiuto: l’obiettivo è riuscire a riparare il robot per cucinare e quant’altro e a riportare il tutto a nuova vita.
Firenze non sfugge alla nuova moda e così il 29 novembre 2014 si celebrerà uno dei party riparatori, dalle 15,30 alle 18,30, nei locali dello Sportello EcoEquo del Comune di Firenze, in Via dell’Agnolo 1/C, nell’ambito della Giornata del Non Acquisto.
Una decina di tutor-volontari offriranno la loro consulenza gratuita per risolvere i problemi con il phon o il pc. Una volta che la riparazione si è conclusa tra una chiacchiera e un buon bicchiere di vino, foto ricordo davanti al cartellone “L’ho riparato io”.
A Firenze questi eventi sono organizzati da una decina di volontari in collaborazione con l’associazione Libera Informatica, che si occupa di software libero. Visti i tempi, di sicuro prenderanno piede.