Home » Enogastronomia » Pausa Caffè, il festival in tazzina per chi non cerca il solito espresso

Pausa Caffè, il festival in tazzina per chi non cerca il solito espresso

Latte art

Latte art, altro che semplice cappuccino

Pausa Caffè con vista Duomo e, da quest’anno, anche in piazza della Repubblica. Il festival dedicato alla bevanda più diffusa al mondo, seconda solo all’acqua, torna per la terza edizione a Firenze. Da mercoledi 7 a venerdi 9 maggio 2014 trenta gli eventi in 3 giorni, tra percorsi del gusto, workshop, incontri, spettacoli, campionati baristi per raccontare la cultura del caffè di qualità.
Il festival, ad ingresso libero, propone (www.pausacaffefestival.it), ogni giorno, dalle ore 10 alle ore 19, in Piazza della Repubblica, ‘Il Percorso del gusto’, un viaggio sensoriale alla scoperta dei caffè speciali, i campionati nazionali: mercoledì 7 ore 10-17 finali del 7° Campionato italiano ‘World Cup Tasters Championship’, ovvero di assaggiatori di caffè (www.worldcuptasters.org); giovedì ore 10-17 le finali italiane del 1° Campionato italiano ‘World Brewers Cup’ (www.worldbrewerscup.org), metodo di preparazione del caffè con sistemi di filtrazione e venerdì, ore 10-14 il 3° Campionato ‘Latte Challenge Dalla Corte’, gara di cappuccini decorati con la tecnica del Latte Art.
Caffè a parte, mercoledì 7 maggio, ore 17-19, presso la terrazza delle Oblate, laboratorio di scrittura creativa e sensoriale ‘Coffee writing’, a cura di Filippo Belacchi: scrivere di cibo usando i cinque sensi (ingresso libero, su prenotazione a turismo@archeologia.it). A seguire, alle ore 19.30, lo spettacolo, in prima assoluta, ‘La ballata del caffè’ con l’attore Gianluigi Tosto. La nuova produzione NEM per il festival racconta la cultura del caffè in Italia attraverso la storia, i ricordi, le canzoni e i luoghi del nostro Paese. Ad accompagnare Tosto ci saranno la cantante Sara Battaglini, Francesco Nigi alle tastiere, Michele Andriola alla batteria, Francesco Zampini alle chitarre.
Gran finale venerdì 9 maggio, alle ore 20 presso Ditta Artigianale, nuovo concept bar dedicato al consumo consapevole di caffè, e micro torrefazione, diretta da Francesco Sanapo (via dei Neri 32,R) con ‘No Choice dinner’, cena a buffet con tapas al caffè (a pagamento, solo su prenotazione pausacaffefirenze@gmail.com).
Pausa Caffè Festival, per la direzione artistica di Andrej Godina e Francesco Sanapo, è organizzato da NEM – Nuovi Eventi Musicali.

Info su Raffaella Galamini

Firenze punto g è il blog di Raffaella Galamini. Qui racconta la "sua" Firenze.

Inserisci un commento