Home » Cinema » Notti di mezza estate con cinema e arte

Notti di mezza estate con cinema e arte

schermo dell'arteNotti di mezza estate in piazza Santissima Annunziata, a Firenze, con l’arte formato grande schermo. Protagonisti gli outsiders dell’arte contemporanea e le pellicole che ne raccontano storie e talenti, mostre e successi, cadute e riscosse.
La rassegna di film de  Lo schermo dell’arte Film Festival, a cura di Leonardo Bigazzi, propone ogni settimana (7, 14, 21 e 28 luglio) una pellicola e un personaggio da scoprire. Gli artisti raccontati su grande schermo sono quasi tutti scoperti e apprezzati dopo la morte, capaci di grande slancio poetico ma con gravi condizionamenti psicologici. Spiriti liberi che sembrano sfuggire alle logiche del mercato e ai canoni artistici che vanno alla moda.
Questo il programma: lunedì 7 luglio, ore 21.30, Finding Vivian Maier di John Maloof e Charlie Siskel, Stati Uniti, 2013, 84’, lunedì 14 luglio, ore 21.30 Turning the Art World Inside Out di Jack Cocker, Regno Unito, 2013, 70’, lunedì 21 luglio, ore 21.30 Worldstar di Nataša von Kopp, Germania/Repubblica Ceca, 2007, 76’ con introduzione di Guido Costa, gallerista italiano di Miroslav Tichy e per finire lunedì 28 luglio, ore 21.30 Marwencol di Jeff Malmberg, Stati Uniti, 2010, 83′. Tutti i film sono in lingua originale con sottotitoli in italiano.
Ingresso gratuito. www.schermodellarte.org, info@schermodellarte.org.

Info su Raffaella Galamini

Firenze punto g è il blog di Raffaella Galamini. Qui racconta la "sua" Firenze.

Inserisci un commento