Home » Musica » Non siamo più quelli di Mi Fist, parola di Club Dogo

Non siamo più quelli di Mi Fist, parola di Club Dogo

club_dogoParte da Firenze il 2015 live dei Club Dogo. Venerdì 9 gennaio all’Obihall di Lungarno Aldo Moro a Firenze (ore 21,15) il gruppo rap presenta il disco schizzato subito in vetta nelle classifiche e che ci consegna un gruppo tutto nuovo nel suono. In “Non Siamo Più Quelli Di Mi Fist”, preceduto dai singoli Weekend, Fragili feat. Arisa e da Sayonara, salta subito agli occhi e ancor più alle orecchie la cura del suono di Don Joe. Il disco, registato negli Stati Uniti, propone una ricchezza di generi e sonorità che stupisce e conquista. Il lavoro sottolinea bene la crescita sotto il profilo musicale dei Club Dogo a distanza degli oltre dieci anni di “Mi Fist” (2003). Le collaborazioni con Arisa, Lele Spedicato dei Negroamaro e di Cris Cab danno in parte l’idea dell’apertura verso nuovi confini musicali. Un percorso che conferma il valore del gruppo pronto a scherzare, già a partire del titolo del disco, e a fare ironia con chi accusa il Club di non essere più quello degli esordi.
Il tour sta ottenendo grandissimi consensi e conferma l’ottimo momento del gruppo. L’Obihall si prepara a diventare tempio del rap, per gli amanti del genere.

Info su Raffaella Galamini

Firenze punto g è il blog di Raffaella Galamini. Qui racconta la "sua" Firenze.

Inserisci un commento