Home » Arte » Mis/e en boutique, la creatività al femminile è in sartoria

Mis/e en boutique, la creatività al femminile è in sartoria

Mis/e en boutique è il nuovo progetto di Romana Rocchino e la sua Merenda in sartoria. Un temporary store dedicato alle donne artigiane, secondo la filosofia di Mis. Merenda in sartoria, per chi non lo sapesse, è molto più di un laboratorio dove imparare a usare i ferri o a cucire a macchina. E’ un salotto dove si respira l’aria di casa. Qui ci si incontra per imparare a cucire e fare yoga, per ballare la danza del ventre e far divertire i bambini con laboratori studiati per loro. Nel piccolo locale con soppalco di via del Drago d’oro, nel cuore di San Frediano si impara a riciclare le vecchie cravatte in accessori moda con Valentina Cangiamila di Macramè Firenze che il 10 dicembre terrà un nuovo workshop (orario 17-19).
Ci sono le gallinelle di Qèc, acronimo dietro il quale si nasconde il nome Qualcosa è cambiato il negozio di Marenna in via Sercambi, alle Cure. L’artigiana, un passato da architetto alle spalle, rende omaggio alla sua Sardegna con borsine colorate e vivaci per grandi e piccoli fatte a forma di gallina. Marenna, sempre in tema di redesign, propone il 15 dicembre un laboratorio per trasformare una vecchia camicia in un grembiule da cucina (orario 21-23). Domenica 7 dicembre invece la padrona di casa, Romana propone il Paradiso degli abiti dismessi: un’occasione unica per svuotare l’armadio e riempirlo di novità (orario 10-20, partecipazione gratuita).
Ancora il temporary store propone agende e blocchi in carta con cuciture giapponesi di La mela di carta che il 12 dicembre tiene un laboratorio (orario 17-19) per creare un quaderno con materiali di recupero. In mostra (e in vendita) ci sono i gioielli in carta, ispirati all’essenzialità giapponese, di Arual Dem. Esposti ci sono pure i pupazzi di Re Cubo: dietro a questo progetto si nasconde Francesca Pagni che proporrà il 20 dicembre (orario 16-18) la sartoria creativa per bambini al fine di insegnare come creare il loro pupazzo da indossare.
Infine sempre nell’ottica del wellness Fiamma Melloni propone Aloha, un corso per imparare a rilassare le fasce muscolari e nervose della schiena attraverso l’uso di un particolare tappetino. Da provare.
I laboratori del 10, 12, 15, 16, e 20 sono a numero chiuso. Prenotare al 338.9589205 – 055 9759054. Merenda in sartoria è in via del Drago d’oro 11 rosso, Firenze. E’ richiesta la tessera associativa di Merenda in Sartoria per partecipare alle attività.

Info su Raffaella Galamini

Firenze punto g è il blog di Raffaella Galamini. Qui racconta la "sua" Firenze.

Inserisci un commento