Home » Styloveit » Metti uno swap party all’ora dell’aperitivo

Metti uno swap party all’ora dell’aperitivo

Lady's clothes and accessories on a white backgroundLo swap party è ormai di casa a Firenze. Non passa mese che non ne venga organizzato almeno uno in città. Cos’è uno swap party? Un baratto, uno scambio alla pari. Di solito di abiti scarpe e accessori ma non sempre e necessariamente. E’ buona norma prima di partecipare farsi un’idea del tenore dell’appuntamento. Ci sono swap party dove si possono trovare capi d’abbigliamento davvero lussuosi e altri invece un po’ più alla mano. Meglio capire prima se andremo a barattare una Louis Vuitton con una borsa di Pinko.
In rete ho trovato la segnalazione dell’aperi swap party che si tiene giovedì 28 febbraio 2013, al Circolo vie Nuove (in viale Giannotti 13 a Firenze). Prima, ora 19.30 aperitivo solidale, poi si passa allo swap. Ai partecipanti si chiede di portare cinque tra abiti, accessori, borse libri, oggetti d’arredo e quanto si vuole scambiare: in buone condizioni e soprattutto puliti.
Il giorno dopo, venerdì 1 marzo alle ore 19,30, va in scena Chic-Marché. Appuntamento, questo, che si presenta decisamente più esclusivo. In questo caso si invitano i partecipanti a portare un massimo di 3 oggetti fra borse, portafogli, collane, foulard, bijoux, cappelli o anche senza niente, giusto per curiosare! Lo swap party avverrà all’Enjoy (via del Proconsolo accanto all’Hotel Cavour): Aperitivo e Chic-Marché 10 euro a persona. I partecipanti sono invitati a mandare una mail con lista oggetti da barattare a: eventstudio100@gmail.com. Nell’uno e nell’altro caso si potrà rinnovare un po’ l’armadio senza spese aggiuntive.

Info su Raffaella Galamini

Firenze punto g è il blog di Raffaella Galamini. Qui racconta la "sua" Firenze.

Inserisci un commento