Home » Enogastronomia » Metti una sera al Balagan con Shel Shapiro

Metti una sera al Balagan con Shel Shapiro

shelshapiroMetti una sera al Balagan Cafè con Shel Shapiro. L’appuntamento del giovedì a Firenze con la cultura ebraica nei giardini della sinagoga vive uno dei momenti clou dell’estate. Giovedì 24 luglio 2014 si parte dalle ore 19 con l’appuntamento dedicato a Jewish-American, Italian-American – minoranze e nuove identità nell’America degli anni ’60. Il ruolo delle “hyphenated cultures” nella costruzione dell’immaginario occidentale, incontro con il professoree Franco Minganti, Università di Bologna. Dopo il culturale, via al ricreativo insieme all’apericena con lo Chef Jean-Michel Albert Carasso in collaborazione con Ruth’s kosher restaurant. Nella tradizione, ormai consolidata del Balagan, questo giovedì il menù è francese: un omaggio alla cucina degli ebrei provenzali e alle ore 21 il microfono Shel Shapiro tra parole e musica, con i solisti dell’Orchestra Multietnica di Arezzo diretta da Enrico Fink. Un primo assaggio, per chi c’era, c’è già stato ad Arezzo nei giorni scorsi. C’è grande attesa per il cantante che tanto ha segnato gli anni Settanta e ha all’attivo anche molto cinema e tv. Appuntamento giovedì 24 luglio in via Luigi Carlo Farini, 4 a Firenze.

Info su Raffaella Galamini

Firenze punto g è il blog di Raffaella Galamini. Qui racconta la "sua" Firenze.

Inserisci un commento