Home » Arte » L’uomo col palloncino di Exit Enter finisce sulle borse di Damai

L’uomo col palloncino di Exit Enter finisce sulle borse di Damai

Gli omini col palloncino di Exit Enter dai muri di Firenze alle borse del brand toscano Damai. Lo street artist più apprezzato in città diventa designer per il marchio di moda che sta facendo parlare di sé, proponendo il meglio della creatività Made in Florence. Exit Enter con i suoi inconfondibili omini neri sottili come fiammiferi, i palloncini rossi con cui queste figure stilizzate si librano in aria e i cuori, accanto a parole d’impatto come “Free”, “Love”, “Resistance”, ormai è diventato un personaggio di fama internazionale. Da Firenze i suoi lavori sono arrivati all’estero, da Barcellona a Rotterdam, da Bruxelles a Lisbona. Ora anche la moda si accorge dei suoi lavori su muri e manifesti pubblicitari, sportelli dell’Enel e del gas. Un fenomeno che l’anno scorso ha fatto parlare tutta Firenze. Damai, che sta per Dama Italiana è un brand da sempre impegnato a lanciare e a far conoscere artisti emergenti, ha scelto Exit Enter per una linea limited edition di borse, tre mini Eva bag. Per Exit Enter si tratta di “qualcosa di diverso e innovativo, in un prodotto che porta con sé anche un messaggio morale”.
Per acquistare le borse clicca qui

Info su Raffaella Galamini

Firenze punto g è il blog di Raffaella Galamini. Qui racconta la "sua" Firenze.

Inserisci un commento