Lo stile sporty di Champion, Plinsky e Aeronautica militare

0
3

Stile casual intramontabile, anche in un salone della moda maschile che celebra il gentleman. Pitti Uomo, edizione 87, non disdegna il mondo dello sport come dimostrano le anteprime in Fortezza da Basso per l’appuntamento di gennaio 2015. Grande ritorno per Champion, iconico brand sportivo fondato a Rochester New York nel 1919. La collezione Reverse Weave elegge a must-have della stagione. Un classico dell’abbigliamento informale in un tessuto rivoluzionario visto che il Reverse Weave, è una tecnica utilizzata per evitare il restringimento verticale del tessuto nella fase di lavaggio. I lati rinforzati e la trama grezza del tessuto danno carattere alle felpe che troviamo declinate in colori come il bordeaux e il blu navy, il verde acqua e il rosso, e perfino in accostamenti bicolor. Il logo Champion domina in tutte le varianti e dimensioni.
Plinsky rende omaggio al celebre personaggio di Jena Plissken nel film “1997: fuga da New York”. Il giovane brand dello streetwear propone una nuova linea dalla vestibilità sportiva ma che strizza l’occhio ai più modaioli con un forte richiamo al rap e al Bronx, lo sport e la strada. I tessuti spaziano dai cotoni lavati ai tessuti tecnici come neoprene e microfibra.
Aeronautica Militare, fondato nel 2004 dallo Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare, compie un vero salto nel passato. ”In questa collezione ci sono stemmi che per noi significano moltissimo, perché entrare in Aeronautica significa raggiungere un traguardo che comprende anni di duro lavoro – racconta il comandante delle Frecce Tricolori Jan Slangen- La nostra missione è quella di essere al servizio dei cittadini, ed è bello che ci siano molti appassionati orgogliosi di indossare questi capi”. In effetti la collezione maschile ha stemmi e stile che ricordano le divise. La linea maschile conta circa 90 pezzi, tra maglie, felpe, piumini e capi in pelle, vero must have per gli appassionati di volo.
C’è anche una collezione in edizione limitata Accademia Aeronautica, per i giovani che ogni anno entrano in Accademia, e Celebrating T-shirts, 12 magliette per 12 diversi stormi e gruppi di volo passati alla storia.