L’Anfiteatro riparte con Gatti Mézzi e Brunori Sas

0
2

gatti mezziL’Estata Fiorentina riparte dall’Anfiteatro con i concerti organizzati dall’associazione Reality Bites e Le Nozze di Figaro. Due mesi di appuntamenti tra viale dell’Aeronautica e cavea dell’Opera di Firenze per un programma che spazia tra i generi e propone grandi ritorni e qualche bella novità. Si parte al Parco delle Cascine Firenze, mercoledì 2 luglio, con lo swing irriverente e dissacrante dei pisani Gatti Mézzi. Si chiude l’11 settembre con Ani Di Franco alla cavea dell’Opera di Firenze. Nel mezzo Wilson, gli Elbow, Le Luci della centrale elettrica di Vasco Brondi e Caparezza.
Aprono i Gatti Mézzi, finalisti al Premio Tenco 2013, con l’album “Vestiti Leggeri”. Tommaso Novi (pianoforte) e Francesco Bottai (chitarra), si presentano a Firenze con tutta la band.
Ad aprire la serata i Violacida, da Lucca, eletti da Rockit tra le rivelazioni dell’anno passato. Finalisti al Rock Contest di Controradio, si presentano con il pop-punk-folk dell’album di debutto “Storie Mancate”.
Giovedì 3 luglio sempre all’Anfiteatro delle Cascine, l’atteso ritorno di Brunori Sas con un tour che ha all’attivo una striscia impressionante di sold-out. Ottima l’accoglienza e la presenza in classifica per l’ultimo disco “Vol.3 – “Il cammino di Santiago in taxi”, uscito per l’etichetta Picicca Dischi, fondata dallo stesso Brunori insieme a Simona Marrazzo e Matteo Zanobini, e distribuito da Sony Music. Ad aprire il live ci sarà Lucio Corsi, cantautore maremmano con l’ep d’esordio “Vetulonia/Dakar”.
Giovedì 3 luglio alle 19,30 Dario Brunori sarà ospite delle Zap Session presso Zap – Zona Aromatica Protetta al Palazzo Giovane di Firenze, in vicolo di Santa Maria Maggiore. Incontro a cura dell’associazione culturale Toc Toc.