Home » Primo Piano » La sfida mondiale dei maxischermi a Firenze

La sfida mondiale dei maxischermi a Firenze

mercatoWeek end di mezzo luglio a tutto mondiale per chi resta a Firenze tra cocktail, gavettoni e… C’è solo da scegliere dove assistere alla finale dei campionati di calcio in Brasile che vedono sabato 12 la finalina tra i carioca e Olanda e domenica 13 la Germania contro l’Argentina in gara per la vittoria.
Per chi cerca le grandi emozioni su maxischermo l’indirizzo sicuro a partire dalle ore 21, è la Spiaggetta sull’Arno-Easy living. Menu a chilometro zero, una buona selezione di panini e insalatone e drink per asciugarsi la gola a forza di fare il tifo. Alle Murate l’alternativa per chi non ama la sabbia e vuole proprio mettersi a tavola. Atmosfera più raccolta e familiare. Al Giardino dell’Orticultura, in via Vittorio Emanuele II, 4 sabato 12 e domenica 13 luglio il maxischermo è dedicato tutto alla fase finale dei Mondiali. Perfetto per chi magari ha bambini o cani e vuole essere tranquillo che non si annoino durante le fasi clou del match. Musica live, spuntini veloci garantiscono un buon rifornimento a livello di cibarie. Al Fiorino sull’Arno (Lungarno Pecori Giraldi, dalle ore 21) l’alternativa per chi vuole la vista sul fiume ma ama l’atmosfera da bar allaperto. Grande schermo anche alla Loggia del Pesce in piazza dei Ciompi, mentre il Mercato Centrale Firenze propone addirittura due maxischermi. All’Offbar fanno le cose in grande si parte il pomeriggio dalle 16 di domenica con una maratona musicale e la sfida di gavettoni. Poi spazio alla partita.
Infine al Rivalta Cafè, in via del tutto eccezionale, torna l’appuntamento con l’After beach questa volta però carioca in onore dei mondiali. Special Edition FIFA 2014 con Emijay&friends-XIV edition dalle 18.30 poi sulla spalletta del fiume, Spallettao mondiale, per vedere chi vincerà tra un cocktail e l’altro.

Info su Raffaella Galamini

Firenze punto g è il blog di Raffaella Galamini. Qui racconta la "sua" Firenze.

Inserisci un commento