Home » Styloveit » La serata in bianco di Ermanno Scervino

La serata in bianco di Ermanno Scervino

scervinoBianco. Se c’è un colore per rappresentare la moda a Firenze è proprio il bianco. Come la sala di Palazzo Pitti dove per primo Giovanni Battista Giorgini organizzò la sfilata che aprì la strada alla moda formato esportazione e consacrò l’abbigliamento a punta di diamante del made in Italy.
In occasione di “Firenze Hometown of Fashion”, evento voluto dal Centro di Firenze per la Moda Italiana e Pitti Immagine per l’86 edizione del salone della moda, Ermanno Scervino renderà omaggio alle origini della moda con una rivisitazione contemporanea della Sala Bianca.
Il 18 giugno 2014, Ermanno Scervino ha organizzato un grande evento al Forte Belvedere nel segno del bianco, colore che anche lui ha contribuito a portare costantemente sulle passerelle di tutto il mondo. La serata in bianco alternerà momenti di mondanità e di moda. Ermanno Scervino che ha abituato alle sperimentazioni con i tessuti e materiali più svariati (pizzi, maglieria, rafia, pelle fino ai tessuti d’avanguardia) promette una serata sull’onda dei ricordi e con un occhio al futuro.

Info su Raffaella Galamini

Firenze punto g è il blog di Raffaella Galamini. Qui racconta la "sua" Firenze.

Inserisci un commento