Home » Musica » La nuova stagione dei Nem riparte Senza paura

La nuova stagione dei Nem riparte Senza paura

Naomi Berrill

I Nem ripartono con l’esibizione della violoncellista irlandese

Riparte “Senza paura” la nuova stagione dei Nem – Nuovi eventi musicali. Un titolo che scherza ma al tempo stesso esorcizza forse qualche comprensibile timore dell’associazione che mai come quest’anno ha fatto le cose in grande, gettando il cuore oltre l’ostacolo e scommettendo ancora una volta su un cartellone di qualità. Il primo match, martedì 29 aprile, si gioca in casa, alla biblioteca delle Oblate, con il concerto del duo formato dalla violoncellista irlandese Naomi Berrill e dal batterista Simone Tecla. E’ la prima di ‘Senza Paura’ per un duo capace di proporre un singolare intreccio tra jazz e folk con due strumenti raramente solisti (dalle ore 20).
La stagione culturale 2014 dei NEM – Nuovi Eventi Musicali, diretta da 14 anni da Mario Setti (presidente) e Matteo Fossi (direttore artistico), parte a fine aprile per concludersi il 24 luglio, dopo aver proposto prime assolute e nuove produzioni, ogni genere possibile e immaginabile di musica e location decisamente suggestive.
Tra le proposte nuove ed originali, l’appuntamento dal 7 al 9 maggio, in Piazza della Repubblica, con la 3° edizione di ‘Pausa Caffè Festival’. Una kermesse volta a promuovere la cultura del caffè di qualità e le eccellenze del Made in Italy. Con la direzione artistica del tre volte campione italiano di caffetteria Francesco Sanapo (2010, 2011 e 2013), e del coffee expert Andrej Godina, saranno proposti degustazioni, spettacoli, workshop, gare baristi e incontri. Da mettere in agenda il ‘Viaggio nel mondo del caffè’ con l’attore Gianluigi Tosto, prima assoluta della nuova produzione pensata dai NEM per il festival: una vera sfida quella di raccontare la cultura del caffè in Italia con ricordi e canzoni e senza l’aiuto provvidenziale di una tazzina.
Per chi volesse inoltre aderire al progetto ‘Community Nem per accedere a contenuti digitali legati alle produzioni Nem, e ottenere il  ‘Community Ticket’, che prevede, tramite l’iscrizione a 14,90 euro/anno (con uno sconto di 5 euro per chi sia già abbonato), basta andare sul sitowww.nuovieventimusicali.it, di assistere gratuitamente a tutti i concerti organizzati dall’associazione per l’anno in corso. Un’operazione fedeltà che merita di essere sostenuta.

Info su Raffaella Galamini

Firenze punto g è il blog di Raffaella Galamini. Qui racconta la "sua" Firenze.

Inserisci un commento