Home » Enogastronomia » La merenda è più bella e soprattutto è gratis da “Pane, amore e fantasia”

La merenda è più bella e soprattutto è gratis da “Pane, amore e fantasia”

Merenda gratis per i bambini di asili, elementari e medie. E’ l’iniziativa del forno “Pane, amore e fantasia” di via Ponte alle Mosse per salutare il ritorno sui banchi. Non una merenda qualsiasi, visto che a firmarla è lo chef Marco Stabile, titolare dell’Ora d’Aria e presidente dei Jeunes Restaurateurs d’Europe. L’iniziativa è in programma dal 21 settembre al 21 ottobre ed è venuta al giovane panettiere di origini albanesi Lorenzo Vulashi. Il giovane fornaio ha avuto il suo momento di popolarità pochi giorni fa dopo aver organizzato una colletta e restituito la pensione a un’anziana che era rimasta vittima di un furto all’interno del suo negozio. Ora la merenda gratis per rendere più dolce il ritorno in classe.
Il fornaio di Ponte alle Mosse ha coinvolto lo chef Marco Stabile e la nutrizionista Valentina Guttadauro: ecco così una ricetta griffata contro il junk food. Il “menù” studiato da Stabile prevede una fetta di pane toscano leggermente tostata, pomodorino pendolino strusciato, olio extravergine d’oliva e poco sale; un mini-panino integrale con finocchiona, crema di pecorino al lime e topinambur; una piccola schiacciata con tavolettina di cioccolato e olio evo.
Un menù semplice come le merende di una volta, ma dall’alto valore nutrizionale a dimostrazione che non servono effetti speciali per mangiare in modo sano e corretto.
Per chi avrà, a frine quadrimestre, la media dell’otto inoltre una torta offerta da Lorenzo.
Mi è tornata la voglia di studiare….

Info su Raffaella Galamini

Firenze punto g è il blog di Raffaella Galamini. Qui racconta la "sua" Firenze.

Inserisci un commento