Home » Arte » La Firenze nascosta negli scatti di Diletta Tonelli

La Firenze nascosta negli scatti di Diletta Tonelli

dilettaLa Cupola del Brunelleschi, gli Uffizi e l’Accademia con il David, piazza della Signoria e Ponte Vecchio. Luoghi d’arte conosciuti in tutto il mondo. Firenze non ha segreti tanta e tale è la popolarità dei suoi monumenti per eccellenza. Eppure c’è una parte sconosciuta, che rimane sottotraccia. E’ la Firenze nascosta.
Diletta Tonelli, giovane artista, ha scelto di ritrarre questa Firenze nei suoi scatti fotografici. Affidandosi al bianco e nero, seguendo il suo istinto e le sensazioni che questa città le suscita, con tecnica e cuore. Il risultato è una mostra allestita all’Otium gastro pub, (via Matteotti, Lastra a Signa) in corso da giovedì 7 febbraio 2013 al 7 marzo. Il locale sta proponendo una rassegna con i lavori di giovani artisti fiorentini.
La mostra di Diletta Tonelli si inserisce in questo calendario e propone una Firenze ritratta in spettacolari modi inediti. L’inaugurazione giovedì 7 febbraio 2013 a partire dalle ore 20,30. Fateci un salto: ne vale la pena.
Per info e prenotazioni tavoli: 3282937767.

 

Info su Raffaella Galamini

Firenze punto g è il blog di Raffaella Galamini. Qui racconta la "sua" Firenze.

Inserisci un commento