Home » Styloveit » Just in case, animo nordico e colori mediterranei

Just in case, animo nordico e colori mediterranei

justincase2013-4-5resize6004003Non conoscevo il marchio Just in case ma sono rimasta subito conquistata da una loro gonna a pieghe multicolore: logicamente l’ho comprata e adesso, quando la metto, ho l’impressione di indossare l’arcobaleno. La prima a parlarmi di questo brand fu Costanza Fontani, proprietaria di Moijejoue a Firenze, in via Gioberti; mi raccontò che era un marchio belga e in effetti alcuni loro capi sono molto nordici. Altri però sono solari, mediterranei.
Sarà perché Just in case ha due anime, quelle delle due donne che hanno creato il marchio e che si sono conosciute su un autobus. Non subito si sono decise a mettersi in società: c’è voluto tempo e si sono dovute affiatare un po’.
Il feeling che è scattato tra le due, Vicky Vinck e Katrien Strijbol, alla fine deve essere stato eccezionale visto che la loro linea piace molto ai negozi di moda più trendy e fa tanto parlare di sé. E’ una moda elegante ma non sfacciata, che ama i dettagli e la seduzione sottile. Un po’ retrò, talvolta vecchio stile, però sempre di classe. Una magliettina, una loro gonna e sei chic dalla mattina alla sera. Loro traggono ispirazione dai dettagli, da un modo di fare i vestiti che si è perso e che, pur con una produzione sicuramente industriale, cercano di rispettare.
Forse qualche vestito è un po’ troppo accollato, soprattutto quelli della stagione estiva, ma delineano una figura così bon ton, tanto anni Cinquanta che si può perdonare a Vicky e Katrien questo look retrò.
www.justincase.be/ per trovare un elenco dei negozi dove il marchio è in vendita. A Firenze è da Moijejoue in via Gioberti 70/2.

Info su Raffaella Galamini

Firenze punto g è il blog di Raffaella Galamini. Qui racconta la "sua" Firenze.

Inserisci un commento