Home » Musica » Jazz al Bargello riparte con il Rava quartet

Jazz al Bargello riparte con il Rava quartet

BargelloQuattro, tre, uno: è Jazz al Bargello. L’Enrico Rava quartet, il trio composto da Servillo, Mangalavite e Girotto e Trilok Gurtu sono gli altrettanti protagonisti della rassegna organizzata da Music Pool in collaborazione con il Polo Museale Fiorentino nel Cortile del Museo Nazionale del Bargello di Firenze.
Musica e arte, accoppiata vincente e ormai abituale appuntamento di fine estate per appassionati del genere e turisti in un luogo capace di suscitare grandi emozioni.
Lunedì 8 settembre il primo appuntamento è con Enrico Rava, alla guida di un quartetto di giovani talenti. L’Enrico Rava New Quartet vede Francesco Diodati, Gabriele Evangelista ed Enrico Morello al fianco del jazzista italiano più conosciuto ed apprezzato all’estero, da sempre sostenitore dei giovani più promettenti che si affacciano alla scena musicale italiana.
Venerdì 12 settembre al Bargello c’è Trilok Gurtu. Percussionista di grandissima bravura, ha suonato con i migliori artisti e nei festival di tutto il mondo. Un artista il cui talento gli consente di suonare qualsiasi oggetto sia capace di produrre un suono. Un autentico spettacolo vederlo alle prese con cimbali, congas, tabla indiani, timpani e, addirittura, campanacci e recipienti pieni d’acqua.
La breve rassegna si conclude lunedì 15 settembre con il trio di Peppe Servillo, Natalio Mangalavite e Javier Girotto. Il trio ha pubblicato l’album “L’amico di Cordoba”, che è un sapiente mix tra le sonorità degli Avion Travel con concessioni al jazz e al tango.
Inizio concerti ore 21.30. Info: 055 240397 – www.eventimusicpool.it

Info su Raffaella Galamini

Firenze punto g è il blog di Raffaella Galamini. Qui racconta la "sua" Firenze.

Inserisci un commento