Home » Primo Piano » Il massaggio dell’estate è in serra, Ville sull’Arno propone la green theraphy

Il massaggio dell’estate è in serra, Ville sull’Arno propone la green theraphy

Il massaggio in serra, secondo i principi dell’ayurveda e della green theraphy. Il massaggio dell’estate con pindsasweda ricolmi di erbe officiali è la punta di diamante per il Segreto della Villa, la spa del relax resort Ville sull’Arno. Un percorso olfattivo che profuma di rosmarino, salvia e lavanda nei luoghi dove abitò anche la famiglia Alighieri e che nell’Ottocento ospitò una bottega d’arte di pittori macchiaioli.
I trattamenti beauty con pindasweda puntano a ripristinare l’equilibrio psicofisico, da qui varie tecniche di massaggio, con l’utilizzo di sacchettini – con erbe officinali o riso – che vengono picchiettati sul corpo. ‘Il calore della terra’ proposto in serra, con erbe officinali, per un effetto drenante con fucus e betulla o antinfiammatorio con artiglio di diavolo, mentre ‘il potere dell’acqua’ utilizza pindasweda con riso, “per un effetto rinfrescante, calmante e nutriente, e un’azione purificante e rigenerante della pelle.
‘Ed anche il luogo, la serra di Ville sull’Arno, adagiata dolcemente sulla sponda del fiume, grazie all’energia che scorre, dal fiume al cielo, in contatto con il contesto bucolico dove l’hotel è inserito, contribuisce ad amplificare con la sua rilassante atmosfera gli effetti benefici dei trattamenti” racconta Laura Casini, responsabile della spa ‘Il Segreto della Villa’ di Ville sull’Arno.
Oltre ai massaggi, da provare il percorso benessere con calidarium, doccia emozionale con cromoterapia, cabina terracqua, cabina raxul, cascata di ghiaccio, piscina, vasca idromassaggio. Non mancano trattamenti che sfruttano le proprietà naturali dell’olio rigorosamente toscano, del sale e delle essenze pure. La spa ‘Il Segreto della Villa’ è aperta tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 23. Trattamenti su prenotazione.
Per informazioni: www.hotelvillesullarno.com; www.planetariahotels.com.

Info su Raffaella Galamini

Firenze punto g è il blog di Raffaella Galamini. Qui racconta la "sua" Firenze.

Inserisci un commento