Home » Musica » Il beatoxing incontra il blues, gli Heymoonshaker al Viper club

Il beatoxing incontra il blues, gli Heymoonshaker al Viper club

credit Bruno Migliano

credit Bruno Migliano

Nascono come buskers. Galeotta fu una vacanza e un insolito incontro tra la chitarra blues di Andy Balcon e il beatboxing indiavolato di Dave Crowe. Il risultato è una band, gli Heymoonshaker, che sta incantando l’Europa e che sabato 29 novembre 2014 approda al Viper club di Firenze (apertura porte ore 22) per un attesissimo concerto.
Andy Balcon e Dave Crowe creano un’alchimia fatta di note, sentimenti e di una capacità speciale e straordinaria di comunicare. Un dono che solo chi è abituato a calcare le strade del mondo e ha un gran talento musicale riesce poi ad esprimere sul palco, sotto i riflettori. Il risultato dall’incontro tra il ritmo potente di Crowe e le sonorità indemoniate di Balcon è una lega di metallo più unica che rara.
I loro video hanno raggiunto più di 30 milioni di visualizzazioni su youtube. I loro tour internazionali hanno toccato mezza Europa oltre che Stati Uniti, Canada, Messico e Giappone. Hanno suonato nei festival più importanti: Womad, Glastonbury, Bestival (UK), Printemps de Bourges & Cognac Blues Festival (France), Sherwood Festival (Italy), Festival d’Été (Canada), Fusion Festival (Germany), Paléo Festival (Switzerland), Sziget Festival (Hungary), SXSW music Festival ( Austin -Texas) e finalmente arrivano ad incendiare i nostri palchi. Ora tocca a Firenze.

Info su Raffaella Galamini

Firenze punto g è il blog di Raffaella Galamini. Qui racconta la "sua" Firenze.

Inserisci un commento