Home » Primo Piano » Idriss Guelai atelier di star in star: ora tocca alla Carrà

Idriss Guelai atelier di star in star: ora tocca alla Carrà

madonnaDa Madonna alla Carrà. Il talento visionario di Idriss Guelai colpisce ancora. L’artista fiorentino prima ha stregato la popstar italoamericana, poi ha fatto breccia nel cuore della super Raffa nazionale. E’ di questi giorni la notizia che la Carrà, dopo aver indossato una collana di Idriss nella sua apparizione al Festival di Sanremo, indosserà ancora i suoi body pieces (maschere, bustini, guanti e addirittura abiti a metà tra metallurgia e oreficeria) in occasione della prossima edizione di The Voice, in onda dal 12 marzo.
Lo stile di Idriss Guelai si sposa alla perfezione con il look che la Carrà sta adottando in questo periodo, per la maggior parte in pelle. Idriss ha di fatto scoperto dalla televisione che la Carrà aveva scelto la sua collana per l’applauditissima performance al Festival della canzone italiana.
Insomma, prosegue il momento d’oro per questo artista fiorentino, ormai divenuto un punto di riferimento per chi ama body pieces speciali. Era stato contattato mesi fa dallo staff di Harper’s Bazar Usa per alcuni dei suoi abiti e accessori gioiello. Decisamente speciale la modella: Madonna, fotografata per l’occasione da Terry Richardson. Il risultato è stato prima un selfie della stessa Madonna che ha fatto molto discutere le femministe (polemiche rispedite al mittente dalla stessa MDNA), poi una copertina e un ampio servizio fotografico. Da allora Idriss ha continuato ad avere riconoscimenti internazionali al suo lavoro: dai contatti con Beyoncé per un video alla richiesta arrivata da Karl Lagerfeld per un servizio fotografico su Vogue France dedicato alla figura di Maria Antonietta. Nell’ultima settimana della moda, infine, Idriss ha esposto a Milano alla Jewellery House – Amusing Gold. Le sue creazioni si trovano in alcuni selezionati negozi e su Luisaviaroma.com. Cercate la sua pagina Facebook Idriss Guelai Atelier.

Info su Raffaella Galamini

Firenze punto g è il blog di Raffaella Galamini. Qui racconta la "sua" Firenze.

Inserisci un commento