Home » Enogastronomia » I macaron di Marie Antoinette e il suo segreto di bellezza

I macaron di Marie Antoinette e il suo segreto di bellezza

Marie antoinette (trio) copiaI macaron di Marie Antoinette proseguono il loro tour per la Toscana. Dopo il debutto nel negozio Ladurée di via della Vigna Nuova 48r a Firenze nel corso degli appuntamenti di Fuori di Taste, il 22 marzo 2014 dalle 16 alle 20 sono protagonisti da Massimo Rebecchi @Vela in piazza dei Mercanti 2 a Lucca.
Ladurée propone il macaron “Marie-Antoinette” color celeste chiaro, con ripieno bianco, da abbinare a un mix di tè neri cinesi e indiani aromatizzato con petali di rosa, agrumi e miele. Ma non ci saranno solo i dolci peccati di gola tanto amati dalla sfortunata regina francese. Ci sarà anche modo di conoscere i segreti di bellezza della sovrana diventata icona di moda dopo il film di Sofia Coppola. Saranno proposti per l’occasione alcuni dei cosmetici lanciati in Giappone e in vendita nelle profumerie parigine della catena Sephora. Proposti da Ladurée, si chiamano “Les Merveilleuses” e sono pezzi per collezionisti.
Ladurée conta in Italia quattro punti vendita: Firenze, Roma, Milano e appunto Lucca. Dopo Firenze, Lucca è la seconda tappa di un vero viaggio del gusto. Per i macaron è quasi un ritorno a casa dato che secondo alcuni sarebbero stati i cuochi italiani giunti in Francia al seguito di Caterina de’ Medici, nel 1533, per il suo matrimonio con Enrico di Valois, il futuro re Enrico II a inventarli.

Info su Raffaella Galamini

Firenze punto g è il blog di Raffaella Galamini. Qui racconta la "sua" Firenze.

Inserisci un commento