Home » Styloveit » I dieci migliori profumi uomo e donna del 2014, vota il tuo preferito

I dieci migliori profumi uomo e donna del 2014, vota il tuo preferito

 

Ogni anno vengono messi sul mercato tra i 300 e i 400 profumi nuovi. Pochi però sono in grado di contendersi il titolo della migliore essenza dell’anno. “Non ci sono più i profumi longevi come una volta” ha dichiarato Luciano Bertinelli, Presidente di Accademia del Profumo, alla presentazione dei finalisti del 26/esimo Premio internazionale ‘Accademia del Profumo’. La fortuna di profumi come Chanel n.5 entrato ormai nella storia è diventata cosa rara. “Tutto cambia e si dice ‘un classico’ quando la fragranza regge per almeno 3 anni. Il resto sono meteore. Inoltre molti, fra i nuovi, sono ‘flanker’, cioè profumi di successo ai quali è stata aggiunta qualche piccola variazione olfattiva”.
Solo nel 2013, secondo Cosmetica Italia, sono stati spesi 926 milioni di euro per comprare i profumi da donna e da uomo, con un calo dell’1,6% rispetto all’anno precedente. “Sebbene anche il 2014 sia stato un anno molto difficile per le aziende italiane, siamo confidenti che il mercato delle fragranze abbia tenuto e per fine anno prevediamo perfino un aumento dei fatturati” ha aggiunto Bertinelli.
Ecco le dieci nuove fragranze femminili e i dieci i nuovi profumi maschili che i consumatori potranno votare come migliori profumi dell’anno 2015. I 10 profumi femminili in lista per vincere l’Oscar sono: Acqua di Parma Rosa Nobile (Acqua di Parma), Bottega Veneta Knot (Coty Italia), Bulgari Omnia Indian Garnet (Bulgari Italia), Cartier La Panthère (Richemont Italia), Chloé Love Story (Coty Italia), Dior Miss Dior Blooming Bouquet (LVMH Italia), Dolce by Dolce&Gabbana (P&G Prestige), Fendi Furiosa (LVMH Italia), Salvatore Ferragamo Signorina Eleganza (Ferragamo Parfums), Yves Saint Laurent Black Opium (L’Oréal Italia).
I 10 profumi maschili in corsa per il prestigioso riconoscimento sono: Bulgari Man in Black (Bulgari Italia), Chanel Bleu Eau de Parfum (Chanel), Dsquared2 Wild (ITF), Giorgio Armani Eau d’Arômes (Helena Rubinstein Italia), Guerlain L’Homme Idéal (LVMH Italia), Montblanc Emblem (Beauty and Luxury), Salvatore Ferragamo Acqua Essenziale Blu (Ferragamo Parfums), Trussardi A Way for him (ITF), Valentino Uomo (Puig Italia), Yves Saint Laurent L’Homme Sport(L’Oréal Italia).
Votare è facile: basta andare in profumeriaoppure dal sito www.accademiadelprofumo.it o su facebook.
E’ affidata a una giuria di esperti la scelta di migliore creazione olfattiva, miglior profumo Made in Italy e miglior profumo di nicchia. A presiedere la commissione sarà la conduttrice tv Filippa Lagerback, chiamata a scegliere insieme a Simona Ventura, Elena Santarelli, Federica Fontana e Paola Marella, i dj La Pina e Diego e l’esperto di immagine Diego Dalla Palma: dovranno scegliere il miglior spot pubblicitario delle fragranze finaliste. La premiazione di tutte le categorie è prevista a maggio 2015.

Info su Raffaella Galamini

Firenze punto g è il blog di Raffaella Galamini. Qui racconta la “sua” Firenze.

Inserisci un commento