Home » Styloveit » Hunting world, il marchio dei globetrotter chic festeggia i 50 anni a Pitti

Hunting world, il marchio dei globetrotter chic festeggia i 50 anni a Pitti

Hunting World, marchio noto per borse, valigie e accessori per sportivi e globetrotter, festeggia 50 anni. Il traguardo del mezzo secolo sarà tagliato a Firenze. Il capoluogo toscano ospita il primo flagship store europeo in via della Vigna Nuova. Il party sarà da Obicà in Palazzo Tornabuoni il 16 giugno dalle ore 19,30 durante l’88° edizione di Pitti Immagine Uomo. Sarà l’occasione per apprezzare la nuova collezione Hunting World e per vivere una serata esclusiva, invitante, resa ancor più speciale dalla musica del noto dj Enrico Tagliaferri a renderla ancora più speciale. Hunting World Inc sarà presente nella sezione Futuro Maschile (stand n.26) a Pitti.
Era il 1955 quando il fondatore di Hunting World Robert M. Lee, fece il suo primo viaggio in Africa: un’esperienza che lo spinse poi a creare la Hunting World Inc con l’idea di realizzare borse, accessori e valigie per proteggere macchine fotografiche indumenti e accessori durante i viaggi all’estero. Creò un rivestimento speciale, il Battue, materiale resistente all’acqua e agli urti e termico. Il logo – un cucciolo di elefante che corre – simboleggia la voglia di utilizzare l’intelligenza e la potenza dell’uomo per preservare l’ambiente e le specie in via di estinzione.

Info su Raffaella Galamini

Firenze punto g è il blog di Raffaella Galamini. Qui racconta la “sua” Firenze.

Inserisci un commento