Home » Arte » Gli studenti dell’Accademia in galleria, sognando Expo 2015

Gli studenti dell’Accademia in galleria, sognando Expo 2015

Fashion in fibre 98All’inizio era stata la carta. Ora tocca al tessuto. Gli studenti dell’Accademia di belle arti di Firenze lasciano le aule per presentare nelle gallerie i loro lavori, con un occhio già all’Expo 2015. Sono una trentina gli studenti che sono stati selezionati per l’appuntamento milanese e vogliono arrivarci preparati al meglio. Alla Galleria la Corte in via De’ Coverelli, a Firenze martedì 11 giugno 2013 alle 18 si presentano con l’esposizione “Fashion in fibre”. E’ la naturale evoluzione del progetto etico, didattico e culturale “Fashion In”. Le materie prime, grazie alla creatività dei ragazzi, diventano abiti, gioielli e accessori moda realizzati durante i corsi di Anatomia artistica e Scultura di Angela Nocentini, e di Design di Edoardo Malagigi. Fino a lunedì 17 giugno in mostra opere di Giulia Bilardo, Giulia Lepri, Sabina Ficili, Lucrezia di Francesco, Giulia Figliucci, Laudice Filipponi, Tang Li Fang, Letizia Sadocchi, Francesca Vitale, Livia Ricciardiello; Daniele Acciai e di altri studenti. Allestimento a cura di Jonida Xherri e Daniele Acciai. Performance-vernissage di Daniele Acciai e Ilenia Galia, musiche dal vivo di Alessandro Di Grande e Alessandro Franco.
Sempre martedì 11 giugno alle 18, ma alla Galleria Babele Arte e Libri in via delle Belle Donne, prende forma il percorso “Pagine d’arte – Pop-up, collage e tecniche miste in cinque mirabolanti libri d’artista” della giovane artista cinese Lu Jia Yi: piccoli gioielli di carta, dove colore, intaglio e pop-up ci conducono attraverso un mondo di fantasia e di sogno. A cura di Laura Accordi, l’esposizione continua fino a lunedì 17 giugno (dal martedì al sabato – orario 10,30/19,30 – ingresso gratuito).
Fashion in fibre 78Fashion in fibre 74Fashion in fibre 60

Info su Raffaella Galamini

Firenze punto g è il blog di Raffaella Galamini. Qui racconta la "sua" Firenze.

Inserisci un commento