Home » Styloveit » Gherardini fa 130 e festeggia con la Piattina Anniversary limited edition

Gherardini fa 130 e festeggia con la Piattina Anniversary limited edition

Gherardini festeggia 130 anni di vita con la limited edition della Piattina. Si tratta di una delle borse più famose di sempre, riproposta dalla storica maison di pelletteria in una nuova veste. La it bag è realizzata in tessuto millerighe dall’inconfondibile motivo a G, il classico pattern Softy, ma gioca con le stampe di due borse del Progetto Archivio di Gherardini: la Bellona del 1967 e la Dodicidodici (ideata nel 1959).
La storica azienda è nata nel 1885 a Firenze per volontà del mastro pellettiere Garibaldo Gherardini, ma ha cominciato un nuovo corso nel 2007 quando il marchio è diventato di proprietà del Gruppo Braccialini, altra storica azienda della pelletteria. I festeggiamenti per i 130 anni cadono quindi in un periodo di sviluppo per l’azienda e di grande creatività e andavano celebrati degnamente. Ecco perché l’artista Marco Fallani ha ricoperto la sede dell’azienda a Scandicci, di oltre nove chilometri di coloratissimo tessuto Softly. Un prodotto che venne introdotto da Pierluigi Gherardini negli anni Settanta per ovviare ai difetti di resistenza della pelle.
Tra le manifestazioni collaterali l’esposizione in vetrina della Mona Lisa di Andy Warhol, già precedentemente esposta a Firenze, ma è la messa in vendita della limited edition della nuova borsa, appositamente rivisitata per racchiudere la storia di Gherardini in un pezzo unico, il momento clou dei festeggiamenti. Il prezzo al pubblico della borsa Gherardini Piattina Anniversary 130 sarà di 142 euro.

Info su Raffaella Galamini

Firenze punto g è il blog di Raffaella Galamini. Qui racconta la “sua” Firenze.

Inserisci un commento