Home » Cinema » “Frugatevi”, appello per girare il film sull’Universale

“Frugatevi”, appello per girare il film sull’Universale

conferenza stampa Universale2Manca un ultimo sforzo per raggiungere i 20 mila euro necessari a girare il film sullo storico cinema Universale di Firenze. Un luogo mitico per gli over 40, dopo la chiusura nel 1989. E in corso una raccolta fondi sul web (sul portale www.limoney.it) per il completamento del budget per la realizzazione della pellicola che sarà girata da Federico Micali. Il primo ciak sarà a settembre in varie location del capoluogo toscano e dintorni.
Per chi dona, in base alle quote, un souvenir è assicurato se non addirittura 15 minuti di celebrità: si va dalla copia della locandina del cinema Universale del 1989 al manifesto ufficiale del film fino alla presenza del proprio nome nei titoli di coda, la t-shirt di Gold con il logo del film o a una proiezione privata del film insieme agli autori. Le musiche saranno della Bandabardò mentre la locandina è stata disegnata dall’artista Clet. Rappresenta un pugno che stringe un cartello stradale di divieto.
Il film è un lavoro a sei mani dello stesso Micali con Cosimo Calamini (giovane sceneggiatore fiorentino) e Heidrun Schleef, una delle più note sceneggiatrici italiane, Palma d’oro a Cannes per la Stanza del figlio di Nanni Moretti.
www.universaleilfilm.it

Info su Raffaella Galamini

Firenze punto g è il blog di Raffaella Galamini. Qui racconta la "sua" Firenze.

Inserisci un commento