Home » Arte » Firenze e Kyoto, un ponte tra due mondi nel segno di pace e cultura

Firenze e Kyoto, un ponte tra due mondi nel segno di pace e cultura

Cento immagini di Firenze e Kyoto per raccontare un gemellaggio lungo mezzo secolo. Un dialogo fotografico per raccontare il ponte gettato tra le antiche capitali di due civiltà parallele ma geograficamente lontanissime, fondato sulla cultura e sulla pace.
Il Museo di Antropologia dell’Università di Firenze (via del Proconsolo 12) ospita la mostra Flo•Kyo 1965-2015. Firenze e Kyoto città gemelle (5 giugno – 31 luglio). La mostra si apre a pochi giorni dal nuovo patto di amicizia che Palazzo Vecchio rinnoverà il 9 giugno. L’esposizione porta la firma di Massimo Pacifico, uno dei più noti fotografi – giornalisti italiani autore di grandi reportage in tutto il mondo.
Gli scatti indagano somiglianze e differenze casuali e volute. Scene di strada, costumi, volti e monumenti dei due centri, tutti e due patrimonio Unesco dell’umanità.
Info: www.msn.unifi.it, 055.2756444.

Info su Raffaella Galamini

Firenze punto g è il blog di Raffaella Galamini. Qui racconta la "sua" Firenze.

Inserisci un commento