Home » Arte » Domenica a misura di famiglie e single fiorentini

Domenica a misura di famiglie e single fiorentini

cappella-brancacci3Famiglie al museo, ma sono ben accetti anche i single, il 12 ottobre 2014 a Firenze. Scherzi a parte, la ‘Domenica del Fiorentino’ coincide con la Giornata nazionale delle Famiglie al Museo, promossa da Kids Art Tourism. Ragion per cui il programma messo a punto è family friendly, oltre che a vedere i musei civici aperti gratuitamente per i nati e/o residenti a Firenze e provincia.
Confermate le visite per adulti in Palazzo Vecchio, Santa Maria Novella, Museo Bardini e Museo Novecento e quelle guidate gratuite anche al Museo della Misericordia in piazza Duomo (alle 15.15 e alle 16.30 su prenotazione, telefonando al numero 055-239393).
Il clou resta il cambio della Guardia a Palazzo Vecchio, effettuato da un Corteo di armati del calcio storico. Partenza dal Palagio di Parte Guelfa ogni 45 minuti per lasciare 2 uomini di guardia sul Portone Principale di Palazzo Vecchio; orario: dalle ore 9.30 alle ore 13.
Si aggiungono, grazie al sostegno di Giotto-Fila, attività per le famiglie con bambini di ogni età per avvicinarli al teatro, alla manualità, al racconto, all’interazione. Davvero visite al museo ‘a misura di bambino’.
Per godere a pieno delle visite guidate è necessario prenotare, così come per gli accessi alla Torre di Arnolfo (ingressi ogni mezz’ora in orario 10/17, ultimo accesso alle 16.30) e alla Cappella Brancacci in Santa Maria del Carmine (ingressi ogni 30 minuti in orario 13.15/16.45, ultimo accesso alle 16.15). Senza prenotazione è il solo accesso ai Musei Civici Fiorentini, gratuito per tutti i nati e/o residenti a Firenze e in provincia: è sufficiente mostrare la card ‘Un bacione a Firenze’ o il proprio documento di identità. Questi gli orari: Palazzo Vecchio (orario 9/23), Santa Maria Novella (orario 13/17), Museo Stefano Bardini (orario 11/17), Fondazione Salvatore Romano (orario 10/16), Museo Novecento (orario 10/20). info@muse.comune.fi.it, www.musefirenze.it
Da segnalare che la Sezione Didattica del Polo Museale Fiorentino e la Galleria del Costume di Palazzo Pitti, propongono una serie di visite alla mostra “Omaggio al maestro Piero Tosi. L’arte dei costumi di scena dalla Donazione Tirelli”. Piero Tosi, costumista, artista e poeta che con la sua arte riuscì a “vestire i sogni”. Le visite si terranno alle ore 10 e alle ore 11.30.

Info su Raffaella Galamini

Firenze punto g è il blog di Raffaella Galamini. Qui racconta la "sua" Firenze.

Inserisci un commento