Home » Nightlife » Domenica 6 luglio, cosa fare a Firenze

Domenica 6 luglio, cosa fare a Firenze

sunsetPrima domenica di luglio con il sorriso anche per chi è rimasto a Firenze. Dal primo pomeriggio a notte fonda, si beve si canta e si balla anche in riva all’Arno. Dalle 16 alle 24 al parco e all’anfiteatro delle Cascine una giornata in puro stile Miami con Vice is nice. In piazza Santa Maria Novella arriva l’Hard rock rising on the road: dalle 18 la seconda tappa del festival a tutto rock. I concerti si svolgono a bordo di un mega track.
Tempo di aperitivi after beach: alla spiaggetta sull’Arno debutta The sunday con cibi a km zero e musica d’atmosfera. Appuntamento anche al giardino dell’Orticoltura per il Sunday art village insieme al gruppo di Tuballoswing, il tutto a partire dalle ore 16. Alla Rari, tutte le domeniche dalle 19,30 la Daikon Night.
Infine in centro, in via dei Neri 54 R, alla Prosciutteria Firenze per festeggiare a partire dalle 18,30 il compleanno. Vino porchetta e stuzzichini gratis per tutti e un bellissimo spettacolo di artisti di strada. Ultimo giorno alla Limonaia di Villa Strozzi per la Tanabata, la festa dei desideri giapponese.
Completano il tutto la Yes we jam-summer edition all’Off bar, lago dei cigni in viale Filippo Strozzi a partire dalle 20, il concerto finale dell’Italian brass week che dopo l’esibizione alle 21,30 in piazza Vittorio Gui, davanti all’Opera di Firenze si sposterà in piazza della Passera per una jam session finale.

Info su Raffaella Galamini

Firenze punto g è il blog di Raffaella Galamini. Qui racconta la “sua” Firenze.

Inserisci un commento