Home » Arte » Dimora luminosa, S. Spirito come non l’hai vista mai

Dimora luminosa, S. Spirito come non l’hai vista mai

Una sfida che si ripete per il terzo anno: illuminare la facciata della Basilica di Santo Spirito di Firenze nel modo più originale e colorato possibile. Non solo designer professionisti ma anche anziani delle rsa, bambini degli asili e diversamente abili delle cooperative sociali. “Generazioni e oltre. Tre stadi della vita” è il tema scelto per la 3/a edizione di “Dimora Luminosa”. L’appuntamento è dal 13 dicembre al 6 gennaio 2015, la basilica di Santo Spirito sarà illuminata dai disegni che saranno inviati via email a contest_firenze@ied.edu (fino al 28 novembre secondo le istruzioni dal sito www.ied.it/firenze). Il tema di quest’anno chiede di interpretare la facciata secondo quello che può esprimere lo sguardo e il sentire di un’intera generazione.
La terza edizione di Dimora Luminosa rientra nel programma del festival F-Light 2014. E’ organizzata dall’Istituto Europeo di Design, da The Fake Factory e in collaborazione con Ocarina, un lettore mp3 per bambini ‘made in Florence’.
L’appuntamento sarà sempre la sera: le grafiche saranno proiettate per 30 secondi. La facciata sarà usata a mo’ di tela bianca per esprimere la creatività. Sarà un modo per ricordare e celebrare anche l’estro di Mario Mariotti che per primo intuì le potenzialità di Santo Spirito.
Per maggiori info: sara.rosati@ied.it | m.sereni@ied.it; IED Firenze; Via M. Bufalini 6/r 50122 Firenze (Fi) Ph: +39 055 29821.

Info su Raffaella Galamini

Firenze punto g è il blog di Raffaella Galamini. Qui racconta la "sua" Firenze.

Inserisci un commento