Home » Enogastronomia » Dalla Senna all’Arno, i macaron di Ladurée sbarcano a Firenze

Dalla Senna all’Arno, i macaron di Ladurée sbarcano a Firenze

Ladurée-Firenze-internoFuori croccanti, dentro così morbidi da sciogliersi in bocca. I macaron hanno conquistato ogni angolo del globo con questo abile gioco di contrasti, i colori tenui e il cuore di crema. Chissà se la patria di ribollita e fiorentina saprà resistere alla seduzione delle meringhe color confetto di “Ladurée”. La celebre catena ha aperto da alcuni giorni in via della Vigna Nuova a Firenze.   Da fiume a fiume, da Senna ad Arno sperando di bissare i successi di Milano, Roma e Lucca.
Inaugurazione ufficiale con tanto di exclusive party martedì 17 dicembre, a partire dalle ore 19, (r.s.v.p. alla mail stefanobosia@stefanobosia.it) ma già tanti curiosi si sono affacciati alle belle vetrine per dare un’occhiata all’interno.
Il negozio è una vera e propria boutique del dolce che è ancora prodotto nella storica sede parigina e spedito con regolarità nei punti vendita in Italia e all’estero, quasi a voler celare il segreto di tanto successo. Tutto bianco, la scala di colori confetto dei macaron ad attrarre subito lo sguardo.
“L’assaggio del Macaron – spiega Laurence Goux, responsabile del punto vendita fiorentino – comincia con la parte croccante, prosegue con quella più soffice per arrivare poi alla vera essenza del gusto”. Non immaginava Pierre Desfontaines, cugino di Louis Ernest Ladurée, che l’unione di due gusci di Macaron con una crema a base di cioccolato fuso e panna potesse originare a uno dei dolci più amati del mondo.
A Firenze tra le novità i Macarons al cacao, con cioccolata della Columbia, e al caramello accompagnati dal burro salato che, spiega Laurence Goux: “smorza il sapore classico che tutti noi conosciamo e dona al palato, un piacere delicato e particolare”. In vendita poi miele, champagne, shopper bag, profumi per l’ambiente, candele profumate, the e cioccolatini.
Infine al Four Seasons Hotel nella nuova lobby L’Orangerie è stato allestito il Salon de Ladurée Christmas Tea Time dove – oltre al the e ai macarons – si potranno gustare anche tisane, cioccolata calda o caffè, insieme alla torta del giorno, preparata dallo chef pasticcere dell’hotel Domenico di Clemente secondo le ricette tratte dal libro “Dolce” Ladurée. Un appuntamento per tutto dicembre dalle 16 alle 180. Durante questo periodo, al Four Seasons Hotel si potranno acquistare pure i prodotti Ladurée.

Info su Raffaella Galamini

Firenze punto g è il blog di Raffaella Galamini. Qui racconta la "sua" Firenze.

Inserisci un commento