Home » Musica » Come i carnevali, Bobo Rondelli è tornato e riparte da Firenze

Come i carnevali, Bobo Rondelli è tornato e riparte da Firenze

bobo_rondelli2Nuovo disco, nuovo tour. Bobo Rondelli ha scelto di ripartire da Firenze nella tournée che sembra destinato a consacrarlo definitivamente a livello nazionale. L’appuntamento è per martedì 24 marzo 2015 all’Obihall di Firenze con il tour “Come i Carnevali”.  Bobo Rondelli gioca in casa, a Firenze: qui il poeta livornese è amato e apprezzato come fosse di casa, al di là dei soliti campanilismi toscani. Merito della sua schiettezza e del suo essere autenticamente toscano, della sua capacità di raccontare storie e personaggi. Dono che fu di Pietro Ciampi e ora è suo. “Come i Carnevali” è l’album della consacrazione, della conquista del grande pubblico e della popolarità nazionale che ha già cominciato a conoscerlo ma ora finirtà per innamorarsene. Un risultato che è frutto di sforzi, sacrifici e che arriva sull’onda delle partecipazioni a numerosi programmi tv come “Sostiene Bollani” e “Gazebo” e del docufilm che Sky Arte gli ha dedicato quale epigono di un illustre concittadino: Piero Ciampi. Partecipazioni che lo hanno fatto conoscere ed apprezzare come il suo talento merita.
Per il disco è andato sul sicuro. Scritto in collaborazione con Francesco Bianconi dei Baustelle e gli inseparabili amici/musicisti Fabio Marchiori e Simone Padovani, è l’ideale seguito del fortunato e splendido album “Per Amor del Cielo”, che lo aveva imposto nel gotha del cantautorato. Un disco molto cinematografico, che riecheggia il mondo felliniano ed esprime l’amara lucidità della vita di tutti i giorni come solo i toscani di provincia sanno fare. Precisi i riferimenti letterari: “Le notti bianche” di Visconti in Cielo e terra, l’omaggio al dimenticato poeta Emanuel Carnevali, Ugo Tognazzi, “L’educazione sentimentale” de “I mostri” in Autorizza papà, Cosini di Svevo in Ugo’s dilemma. “Come i Carnevali” è pubblicato dall’etichetta toscana Picicca Dischi.  Motivo in più per essere orgogliosi di Bobo Rondelli.
Bobo Rondelli, 24 marzo 2015, ore 21 – biglietti 15/20 euro – prevendite www.boxol.it – www.ticketone.it, info tel. 055.0460993 – 055.6504112.

Info su Raffaella Galamini

Firenze punto g è il blog di Raffaella Galamini. Qui racconta la “sua” Firenze.

Inserisci un commento