Champagne per brindare alle ville medicee… dell’Unesco

4

Bollicine 2012Un brindisi a un riconoscimento sognato e che ora è realtà. Dodici ville e due giardini storici, tutti medicei, sono da pochi giorni nella lista del patrimonio dell’umanità. Lo ha deciso l’Unesco. Sono stati inseriti Il Giardino di Boboli (Firenze) e il Giardino di Pratolino (Vaglia, Firenze); Villa di Cafaggiolo (Barberino di Mugello), Villa Il Trebbio (San Piero a Sieve), Villa di Careggi (Firenze), Villa Medici di Fiesole (Fiesole), Villa di Castello (Firenze), Villa di Poggio a Caiano (Prato), Villa La Petraia (Firenze), Villa di Cerreto Guidi (Firenze), Palazzo di Seravezza (Lucca), Villa La Magia (Quarrata, Pistoia), Villa di Artimino (Carmignano, Prato) e Villa di Poggio Imperiale (Firenze). Proprio “La Ferdinanda” di Artimino ha deciso di celebrare il riconoscimento giovedì 4 luglio a partire dalle 20,30 con un cocktail party nella “Villa dei Cento Camini”.
Una sera a base di spumante e champagne, non a casa ribattezzata “Bollicine”. Un appuntamento ormai abituale, giunto alla quarta edizione, dove si propone un banco d’assaggio con 14 differenti case produttrici di champagne e spumante. All’esterno della villa in esposizione le auto di lusso della Porsche AutoIn Firenze mentre un artigiano della “The Bridge” realizzerà una borsa di pelle dal vivo sotto gli occhi dei presenti.
Musica e fuochi d’artificio per chiudere la serata tra il concerto della pianista Ilaria Della Bidia e il dj-set con musica lounge e disco nei saloni. Per prenotazioni: villa@artimino.com tel. 0558751426-7-8.