Home » Arte » Ecco l’uomo di…vino per un ritratto wine-made

Ecco l’uomo di…vino per un ritratto wine-made

4Un uomo Di… Vino e decisamente affascinante. In tanti al Brown Sugar Lounge Bar in piazza San Firenze hanno partecipato alla serata organizzata da “I Balzini” durante i Fuori di Taste. I vini rossi dell’azienda di Antonella D’Isanto sono stati usati dalla pittrice Elisabetta Rogai per dipingere l’uomo “Di…Vino”, il vincitore del concorso di bellezza organizzato dalle due “signore del vino”. A vincere Salvatore Papale, che è stato dipinto con “I Balzini White Label” da Elisabetta Rogai. Salvatore Papale, oltre ad essere ritratto con la tecnica dell’EnoArte dalla pittrice, ha ricevuto un ulteriore premio: Isabella D’Antono, direttrice di Italia7 nonché presidente della giuria del concorso, ha consegnato al vincitore una confezione di sei bottiglie con il vino e la grappa dell’azienda vinicola di Barberino Val d’Elsa.
“La scelta di voler ritrarre un uomo – spiega Antonella D’Isanto, a sinistra nella foto con Elisabetta Rogai – è dipesa dal fatto che davanti a un bicchiere con uno dei nostri vini storici, la sua eleganza, forza e sensualità mi hanno convinto che se avessi voluto rappresentare questo vino con sembianze antropomorfe, il soggetto sarebbe stato un uomo. Elisabetta ha sempre dipinto donne belle e sensuali anche utilizzando il vino: è l’artista giusta per rappresentare la mia idea dell’uomo di…vino”.
Per la pittrice Elisabetta Rogai, ideatrice della EnoArte©, è stata una vera sfida: celebre per i suoi intensi ritratti al femminile si è trovata a dover ritrarre per la prima volta un uomo.

Info su Raffaella Galamini

Firenze punto g è il blog di Raffaella Galamini. Qui racconta la "sua" Firenze.

Inserisci un commento