Bobo Rondelli alla Flog per un concerto a tutto brass band

6
Bobo Rondelli e Orchestrino

Bobo RondelliIl concerto del 18 aprile 2014 alla Flog è un ritorno a casa per Bobo Rondelli. Molti ricorderano che i suoi primi concerti con gli Ottavo Padiglione sono partiti da qui. Il club del Poggetto, nella sua come nella carriera di tanti altri musicisti, ha portato bene. Rondelli torna per il concerto di Flog W Live e Musicus Concentus, nell’ambito di Network Sonoro 2014 per una nuova tappa del tour “A Famous Local Singer”.
Il disco è frutto del lavoro e dell’incontro con la Brass Band L’orchestrino: un progetto brass&roll in cui Rondelli incrocia come sa fare lui il blues, lo swing, il jazz, i ritmi afro-cubani, la canzone popolare italiana dal sapore retrò, i suoni di una marching band. L’album è stato registrato in presa diretta con il polistrumentista Mauro Refosco (Forro in the dark,Lounge Lizards, Red Hot Chili Peppers, Atoms for Peace) e Patrick Dillett, produttore e ingegnere del suono di fama mondiale (e ha lavorato con David Byrne,They Might Be Giants, Soul Coughing, Lounge Lizards, Bebel Gilberto, Notorious B.I.G., Mariah Carey, Queen Latifah, Brian Eno e all’album in uscita nel 2014 di Angelique Kidjo, per citare alcune sue collaborazioni).
Bobo Rondell si conferma “viaggiatore di sogni”, con le sue storie di perdenti tra disperazione e ironia e canti d’amore. L’Orchestrino è formato da Dimitri Grechi Espinoza al sax alto e arrangiamenti, Filippo Ceccarini alla tromba, Beppe Scardino al sax baritono,Tony Cattano al trombone, Daniele Paoletti alle percussioni, Fabio Marchiori alla melodica e alle tastiere.
Il concerto di Bobo Rondelli, inizio ore 21,30, sarà aperto dall’esibizione di Il Secondo Appartamento ed è realizzato in collaborazione con The Cage Theatre Livorno.