Home » Primo Piano » Blues Barber Shop trasloca, festa grande per il barbiere più trendy di Firenze

Blues Barber Shop trasloca, festa grande per il barbiere più trendy di Firenze

E’ il barbiere più trendy di Firenze. Blues Barber Shop trasloca per aprire in una sede più centrale. Sabato 28 novembre l’inaugurazione, con un party di tutto rispetto in Via Cimabue 36. L’arredo del nuovo locale, individuato grazie all’apporto fondamentale di Proraso, è costituito da pezzi originali di una barberia anni ’20 di Manhattan che in origine si trovava in Inghilterra. Proraso sarà inoltre l’unico fornitore di prodotti per la rasatura e la cura di barba e baffi, nel segno di una collaborazione in cui spiccano l’italianità, la qualità e un’importante eredità da tramandare.
Sembra passata una vita da quel 21 giugno 2014, quando Valerio Imperiale, 28 anni con la passione per le barberie trasmessa da nonno e zio – barbieri di Marsala – e poi maturata nel salone di suo padre Giordano, decide di aprire il suo Barber Shop a strisce bianche e verdi. Rasoi e blues, l’abbinata vincente: il locale diventa ritrovo alla moda. Al punto che s’impone il trasloco e Imperiale arruola nuovi barbieri: Stefano, Angelo, Andrea e Michele, accumunati dall’interesse per la musica e soprattutto per questo antico mestiere. Barbe e baffi hanno il loro nuovo indirizzo in città.

Info su Raffaella Galamini

Firenze punto g è il blog di Raffaella Galamini. Qui racconta la "sua" Firenze.

Inserisci un commento