Home » Arte » Bambini al museo per imparare a vincere la paura

Bambini al museo per imparare a vincere la paura

pauraNotte di Halloween al Bargello. L’apertura straordinaria del museo fiorentino in occasione della notte delle streghe (dalle 19 alle 21) diventa l’occasione per imparare a esorcizzare la paura. Si chiama “Una passeggiata dalla notte all’aurora” l’iniziativa che prevede un percorso a metà tra la storia dell’arte e il thrilling. Un percorso, dentro il Bargello, per mettere in gioco emozioni e ricordi al di là di quello che è l’aspetto artistico. Per scoprire che anche gli eroi, come il David e il San Giorgio di Donatello, prima di essere invincibili sono stati degli uomini normali con i timori e i problemi di tutti.
“Le segrete, gli androni, i saloni di questo palazzo medioevale riprendono così il loro potere di evocare antiche paure e d’ispirarne di nuove: un percorso mentale prima ancora che fisico, dal quale uscire, si spera, più consapevoli e sereni” sottolinea il sovrintendente del polo museale Cristina Acidini. Elaborato dalla sezione didattica del Polo Museale Fiorentino, il progetto è stato subito condiviso con l’Associazione “Noi per Voi Onlus”, che da sempre raccoglie fondi per finanziare la lotta contro le leucemie e i tumori infantili. L’associazione ha subito scommesso sull’iniziativa. Due incontri si svolgeranno il 31 ottobre (alle 19 e alle 20); poi il 14 e il 21 novembre, e il 12 dicembre (con inizio sempre alle 19). Per prenotazioni, da lunedì 27 ottobre (e preferibilmente via email) didattica@polomuseale.firenze.it. In occasione degli incontri, l’Associazione “Noi per Voi per il Meyer Onlus” ha realizzato un libretto, che ripercorre l’itinerario proposto, il cui ricavato andrà in beneficenza per sostenere la ricerca contro leucemie e tumori infantili.

Info su Raffaella Galamini

Firenze punto g è il blog di Raffaella Galamini. Qui racconta la "sua" Firenze.

Inserisci un commento