Home » Styloveit » Arriva il barber shop, altro che il solito barbiere

Arriva il barber shop, altro che il solito barbiere

bluesbarbershopNon il solito barbiere. Al primo impatto sembra di essere piombati in un film in bianco e nero degli anni Trenta o di essere tornati indietro di quasi un secolo alle barbarie siciliane celebrate da tanti fotografi. Invece siamo a Firenze, in via Gordigiani 36 b. L’indirizzo giusto per chi crede al rito di barba e capelli, alla faccia dei parrucchieri unisex. Il negozio si chiama Blues Barber Shop, è una barberia “for men only” e a dirigerla c’è Valerio Imperiale. I più attenti avranno notato il nostro barbiere in azione all’ultimo Pitti Uomo. Dal 21 giugno ha aperto i battenti a Firenze il locale dal sapore vintage che tanto ricorda i barber shop americani. Non a caso la musica è quella degli anni Quaranta e Cinquanta, un sapiente mix di blues e jazz e si può scegliere la rasatura in stile americano: 45 minuti di puro piacere con un’alternanza di asciugamani caldi e freddi per coccolare la pelle del viso dopo la rasatura. Per chi invece rimpiange il volto perfettamente rasato dei nonni, c’è la rasatura della scuola italiana conosciuta anche come siciliana: rasoio a mano libera. Affascinante nel tocco ed eccezionale nel risultato e nella durata della barba. La spa della barba ha il nome di un film musical “Barber shop blues” del 1933 che ha offerto la giusta ispirazione per l’allestimento. Completano i servizi offerti dal “Blues barber shop” tagli tradizionali americani e lucidatura delle scarpe. Alcuni amici hanno già provato i servizi offerti e ne sono rimasti conquistati. Da provare. Telefono per prenotazioni: 055 933 7616, email:bluesbarbershop@yahoo.it. Per la pagina Facebook clicca qui

Info su Raffaella Galamini

Firenze punto g è il blog di Raffaella Galamini. Qui racconta la "sua" Firenze.

Inserisci un commento