Home » Enogastronomia » Amanda Sandrelli in scena al Balagan Cafè

Amanda Sandrelli in scena al Balagan Cafè

amanda sandrelliNon solo cucina e musica ebraica. Il Balagan Cafè quest’anno è partito con una programmazione culturale più che raddoppiata rispetto all’anno scorso. Più appuntamenti e livello qualitativo decisamente più alto. Giovedì 19 giugno il giardino della Sinagoga di via Farini 6 a Firenze si apre all’incontro con l’attrice e regista Amanda Sandrelli (ore 19). Dopo un primo faccia a faccia tra Amanda Sandrelli e il pubblico per conoscerla più da vicino, oltre al personaggio, alle 21:15 su il sipario. L’attrice interpreterà le tre voci del testo “CredoinunsolODIO” di Stefano Massini. Un lavoro che, nello stile del regista, mette a confronto tre personaggi distanti anni luce l’uno dall’altro. Si tratta di una professoressa israeliana, una ragazza palestinese, una soldatessa americana: le tre donne raccontano e aiutano a comprendere la difficile realtà della Israele di oggi. Voce recitante Amanda Sandrelli e musica dell’Orchestra Multietnica di Arezzo che esegue musiche di Enrico Fink.
Tra l’incontro e lo spettacolo il piacevole intermezzo del buffet tipico di sapori ebraici firmato dallo chef Jean Michel Carasso e preparato dal ristorante Kosher Ruth’s. Questa settimana si celebra la cucina ebraica indiana e la comunità Bené Israel di Bombay con le sue tradizioni culinarie.
L’apericena può essere acquistata in prevendita (055 2346654 – mailsinagoga.firenze@coopculture.it) o in apertura di serata al bookshop CoopCulture nel giardino della Sinagoga.

Info su Raffaella Galamini

Firenze punto g è il blog di Raffaella Galamini. Qui racconta la "sua" Firenze.

Inserisci un commento