Home » Wellness » Alla scoperta dell’Elba lungo la Via dell’Essenza

Alla scoperta dell’Elba lungo la Via dell’Essenza

ginestra okUn sentiero costiero che tocca tutti gli scorci più belli dell’isola d’Elba. E’ la Via dell’Essenza: a rendere speciale questo circuito di oltre 127 km il fatto che ogni percorso ha il nome di un’essenza. Si può così camminare e ammirare il mare (la vista è assicurata da ogni angolazione). Grazie all’indicazione del mese dell’anno in cui l’essenza fiorisce si familiarizza con la botanica e si respira aria buona sotto tutti i punti di vista. Le tappe sono dodici, come i mesi.

Ecco le 12 tappe:
“La Via della Lavanda” Il sentiero di Gennaio
Mortigliano – Cavoli
km 15,8; Quota massima mt 583;
“La Via dei Rosmarini” Il sentiero di Febbraio
Colle Palombaia – Fonza
km 9,75; Quota massima mt 157
“La Via dei Ginepri” Il sentiero di Marzo
Fonza – Lacona
km 7,30; Quota massima mt 162
“La Via delle Ginestre” Il sentiero di Aprile
Lacona – Porto Azzurro
km 9,86; Quota massima mt 70
“La Via dei Cisti” Il sentiero di Maggio
Porto Azzurro – Rio Marina
km 13,4; Quota massima mt 212
“La Via dei Corbezzoli” Il sentiero di Giugno
Rio Marina – Cavo
km 13,6; Quota massima mt 204
“La Via dell’Elicriso” Il sentiero di Luglio
Cavo – Bagnaia
km 18,5; Quota massima mt 323
“La Via delle Tamerici” Il sentiero di Agosto
Bagnaia – San Giovanni
km 6,58 – Quota massima mt 54
“La Via dei Lecci” Il sentiero di Settembre
Enfola – Procchio
km 9,33; Quota massima mt 78
“La Via del Mirto” Il sentiero di Ottobre
Procchio – Marciana Marina
km 9,6; Quota massima mt 236
“La Via dei Lentischi” Il sentiero di Novembre
Marciana Marina – S.Andrea
km 6,68; Quota massima mt 197
“La Via dell’Erica” Il sentiero di Dicembre
S. Andrea – Mortigliano
km 7,12 – Quota massima mt 142

Info su Raffaella Galamini

Firenze punto g è il blog di Raffaella Galamini. Qui racconta la “sua” Firenze.

Inserisci un commento