Home » Enogastronomia » Le migliori schiacciate alla fiorentina, chi ha vinto la sfida

Le migliori schiacciate alla fiorentina, chi ha vinto la sfida

Food52 credits

Food52 credits

Le migliori schiacciate alla fiorentina, dolce tipico del periodo di Carnevale, in sfida a Martedì Grasso, il 17 febbraio 2015. Il dolce, preparato dalla fine delle feste di Natale e fino a Pasqua, nasce come prodotto da forno di cui si impadroniscono poi le pasticcerie con l’introduzione della farcitura di panna montata o crema chantilly. Già perché la vera schiacciata va mangiata vuota. Il concorso “La più buona Schiacciata alla Fiorentina”, giunto all’ottava edizione, quest’anno ha visto in gara sedici professionisti al cenacolo del Fuligno in via Faenza. A giudicare fornai e pasticceri una giuria di qualità composta da esperti gastronomi e i palati fini degli anziani del centro socio culturale.
La manifestazione organizzata dal Cenacolo degli sparecchiatori e dal centro anziani stesso ha visto il trionfo della pasticceria Neri di Simone Bellesi, seguita da Serafini di via Gioberti e caffetteria San Marco di piazza San Marco.
Nel pomeriggio si è bissato con Gola Gioconda. Una giuria di qualità si riunirà sotto la guida del maestro pasticcere Paolo Sacchetti per scegliere la migliore tra dieci schiacciate alla fiorentina. A vincere la sfida da OpS, il caffè-bistrot libreria e multimedialità al Centro Coop di Ponte a Greve la pasticceria pasticceria Castaldini di viale dei Mille, seguita dalla pasticceria di piazza della Libertà nell’omonima piazza e dalla pasticceria Fuledio di via Datini.

Info su Raffaella Galamini

Firenze punto g è il blog di Raffaella Galamini. Qui racconta la "sua" Firenze.

Inserisci un commento