Home » Enogastronomia » A cena con i pirati di Caldaro. Da Burde… ma senza veliero

A cena con i pirati di Caldaro. Da Burde… ma senza veliero

pirati-caldaro2Enologi per professione, ciclisti per passione. Per tutti i pirati di Caldaro. Andrea Moser e Gerhard Sanin stanno attraversando l’Italia su due ruote per far conoscere il loro vino: il Kalterersee (Lago di Caldaro Doc). Da Caldaro all’Isola Capri. Dal Lago ai piedi delle Dolomiti ad una delle più affascinanti isole del Mediterraneo. Un lungo viaggio affrontato con il sorriso per incontrare esperti e appassionati e a tutti raccontare il loro vino. Con conseguente, matematico innamoramento.
Dal 15 al 26 maggio Andrea Moser e Gerhard Sanin percorreranno più di 1.000 chilometri con un tandem, il percorso suddiviso in 12 tappe vedrà attraversare Trentino Alto Adige, Emilia, Toscana, Lazio e infine Campania. I due enologi ciclisti attraverseranno la Toscana dal 18 al 21 maggio con le seguenti tappa: Fanano, Firenze, Siena e Pienza e giovedì 19 saranno a Firenze per una degustazione delle loro Schiava: il Pfarrhof di Kellerei Kaltern-Caldaro e il Leuchtenburg di Erste + Neue. L’appuntamento è da Burde (Via Pistoiese, 6/R) alle 20.30. La serata è aperta al pubblico e potrà partecipare alla cena di degustazione (per info: info@kalterersee.rocks o direttamente telefonando da Burde. Costo 35,00 a persona).

Info su Raffaella Galamini

Firenze punto g è il blog di Raffaella Galamini. Qui racconta la “sua” Firenze.

Inserisci un commento